Berlino

Pergamon Museum - Berlino

Pergamon Museum - BerlinoPergamon Museum:
Un museo di classe, il suo nome arriva da lontano dalla Turchia appunto da Pergamo, gran parte di sculture e opere del museo provengono da questa città. Spicca tra i tanti musei in giro per Berlino,si instaura attorno al 1800/1900 quando venne chiesto a Alfred Messel di costruire un opera in grado di contenere le numerosissime opere presenti e capace di accogliere quelle di elevate dimensioni , l’opera si realizzò in un palazzo dorico enorme. Durante la guerra per evitare devastazioni alle opere vennero allontanate, altre calate nei sotterranei, e l’edificio rinforzato, ma non servì a proteggerlo totalmente, il Pergamon Museum riuscì a riaprire intorno al 1958 anche se certe opere non si salvarono. Viene separato in quattro aree ben distinte fra loro come il Museo dell’Asia, quello Islamico dell’arte,la collezioni dei reperti antichi etruschi e romani. L’attrazione del museo è senza dubbio l’Altare di Pergamo in stile ellenistico è una riproduzione perché l’unica parte che è giunta intatta è il cosiddetto fregio(viene rappresentata la battaglia degli Dei a sfavore dei cattivi, dei giganti) un capolavoro di scultura, appartenente al 150 a.c. La grande differenza che lo porta ad essere così diverso da tutti gli altri è l’impatto sul visitatore,infatti le opere sono raffigurate alla perfezione in dimensioni reali. Altro capolavoro è La porta del Mercato risale al 120 a.c., la Statua di Persefone, la Porta di Ishtar e altrettante bellezze in mostra



  
  



NEWSLETTER:







Persone:
-
+