Budapest

Le Grotte - Budapest

Grotte - BudapestBudapest terra dalle mille risorse e dalle mille meraviglie che crea la natura, parliamo delle grotte di Budapest scavate dall’acqua termale onnipresente in questa città, se ne possono visitare alcune tra cui le più conosciute sono: la grotta Stalagmitica di Palvolgy una tra le maggiori,fu scoperta durante il rilevamento di una miniera nel 1900,noi possiamo visitarne ad ora un percorso lungo circa 500 metri, dove però è racchiuso tutto il necessario, la roccia assume una miriade di forme, sono state nominate delle sale con dei nomi curiosi come la sala dello zoo perché si celano conchiglie di un era certamente lontana fossilizzate, la temperatura della caverna non è troppo bassa siamo sui 12 gradi. Altra meraviglia ambientale: la grotta di Szemlohegyi, anch’essa scoperta nel 1930,(ma i visitatori dovranno attendere sino al 1986) mentre veniva estratta della pietra dal terreno sottostante. Qua i ricercatori fecero una importante scoperta, le pietre estratte non erano a base di calcite(minerale composto da carbonato di calcio) ma bensì diverso, si trattava di aragonite, materiale che a contatto con l’acqua calda si discioglie, con questa scoperta i ricercatori attribuirono la nascita della caverna grazie all’acqua termale presente in tutto il territorio. La grotta di Szemlohegy oltre allo spettacolo scenografico che offre è indicata per la sua aria, basti pensare che l’umidità all’interno e al 100 x 100, e quindi ne viene tratto il maggior beneficio, un motivo in più per visitarla.



  
  



NEWSLETTER:







Persone:
-
+