Praga

Ponte Carlo - Praga

Ponte Carlo - PragaIl Ponte Carlo è uno tra i maggiori monumenti di Praga, conosciuto come suo simbolo è il Ponte Carlo,il ponte più antico, che attraversa il fiume Moldava;prima dell’attuale ponte Carlo sorgeva una prima struttura chiamata ponte di pietra o di Giuditta, il nome era dato da colei che era la moglie di Vladislao II.Ma il ponte Giuditta a causa di una massiccia inondazione crollò nel 1342, dividendo la città in due zone separate e vista la gravità l’imperatore del Sacro Romano Impero Carlo IV commissionò il nuovo ponte nel 1357 e solo attorno al 1870 prese il suo nome. Il ponte Carlo è senz’altro un ponte fortunato,ha dovuto subire importanti guerre tra cui la fine della guerra dei trent’anni dove allora l’esercito svedese sparò con i cannoni verso il lato occidentale del ponte rovinando e distruggendo le ormai perse decorazioni esistenti; non solo guerre ma anche ennesime catastrofi naturali, come dimenticare nel 2002 la devastante inondazione che nonostante tutto non ha causato fortunatamente grossi danni. Nonostante l’origine certamente gotica le bellissime 30 statue che incorniciano il ponte sono assai più recenti, risalgono circa al 1600,commissionate da conventi e da nobili. Tutte in pietra arenaria che prendono i nomi dei santi, ora gran parte delle statue è stata sostituita da copie visto l’enorme valore di esse, e visto il danneggiamento. Praga e il suo ponte ancora oggi sono meta di visita di fedeli e pellegrini che porgono fiori e pregano queste bellissime e importanti statue di santi.



  
  



NEWSLETTER:







Persone:
-
+