Praga

Vinohrady Praga

Vinohrady PragaVinohrady è la zona definita x antonomasia quartiere di spessore elevato, che gode di una certa fama e classe; il Neorinascimentale si impone in gran parte delle strutture, sovrastando sull’arte Barocca, sullo stile Gotico e sull’Arte Nuova, il rinnovamento è in continua crescita La traduzione di Vinohrady è molto semplice, “vigneti”, tali erano stati espressamente richiesti da Carlo IV ,dal quattordicesimo secolo ma centinaia d’anni più tardi al loro posto furono piantati giardini,e quartieri nobili. Le aree principali del quartiere sono le vie primarie Namest jiriho e Namesti Miru,collegate dai mezzi di trasporto,il mercato di Vinohrady si trova in un antico palazzo, progettato nel 1900 dall’architetto Antonin Turek, rimasto un mercato simbolo della città per la sua antichità, tutt’oggi rappresentato da un centro commerciale assai fornito



  
  



NEWSLETTER:







Persone:
-
+